In questa cappella i Padri Gesuiti facevano i loro voti, compivano la professione di fede

La decorazione della cappella Mater Divinae Gratiae, venne curata e diretta personalmente da Mons. Chiappetta, che ne fece un vero gioiello.

Di particolare pregio la Via Crucia di legno che, inoltre, ha la caratteristica di rappresentare, in tutte le tavole,la figura della Madonna.

Viene rappresentata la vita di Sant’Ignazio. L’immagine della Madonna “Mater Divinae Gratiae” sull’altare, in originale si trova nella Casa dei Gesuiti a Gallarate;

la stessa effige si trova a Roma. La stessa effigie si trova a Roma e viene chiamata Salus Popoli Romani. I Padri Gesuiti hanno lasciato in questa cappella diverse reliquie di Santi.