Il progetto venne redatto da Mons. Spirito Chiappetta;le decorazioni del signore Taragni di Bergamo mentre gli affreschi dei pittori Maragliani e Arzuffi,

i marmi lavorati dal signor Bondelli di Massa è ricca di marmi, decorazioni affreschi.

Dietro l’altare, vi sono immagini del Cuore di Gesù, Sant’Ignazio, di Santi come Margherita, San Claudio Colombiere. 

Sulla porticina del tabernacolo, vi è rappresentata Villa Sacro Cuore.

L’intento dei Gesuiti è stato quello di manifestare la loro devozione a Gesù anche attraverso la bellezza dell’arte, 

nei legni,

              nei mosaici,

                                   nelle icone,

                                                                    nei dipinti.

Sul pavimento vi è la scritta JHS (Jesus) con  i tre chiodi che rappresentano i chiodi di Gesù.

Da mettere in evidenza anche le icone che si trovano ai lati.  

Ai lati vengono raffigurati i momenti più raffigurati i momenti più importanti della vita della Madonna: 

’Annunciazione, la Madonna ai piedi della Croce.

Nella cupola il trionfo dei Santi Gesuiti.